L’obiettivo del lavoro è quello di comprendere come la gestione strategica della dimensione sociale possa contribuire al miglioramento dei risultati aziendali. In generale, le imprese capaci di mantenere nel tempo la propria posizione di successo sono, infatti, quelle in grado di governare, meglio di altre, la dinamica della strategia. In questo libro, l’analisi della gestione strategica della dimensione sociale si basa su un modello sistemico di spiegazione dinamica della strategia; tale modello consente di evidenziare l’impatto sulla strategia realizzata di una serie di processi: analisi, diagnosi e valutazione della strategia; formazione delle intenzioni strategiche; crescita culturale ed apprendimento dei vertici aziendali; realizzazione delle strategie intenzionali; generazione di iniziative strategiche bottom up; selezione e realizzazione delle innovazioni strategiche. L’attenzione, in questo lavoro, è focalizzata sull’analisi di due importantissimi sistemi di supporto al governo delle strategie sociali: i sistemi di misurazione delle performance sociali e i sistemi di comunicazione ed accountability. I sistemi di misurazione delle performance sociali svolgono, nell’ambito della gestione strategica, una doppia funzione: una catalitica, di richiamo dell’attenzione dei manager sulle misure ritenute strategicamente rilevanti, e l’altra informativa, di rappresentazione dei risultati dell’azione manageriale. Tali sistemi, da un lato, orientano i comportamenti dei manager e, dall’altro, monitorano l’avanzamento delle strategie realizzate verso la situazione desiderata, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi stabiliti.I sistemi di comunicazione sociale e di accountability sono finalizzati al miglioramento delle relazioni con gli stakeholder; essi hanno la funzione di accrescere la trasparenza della gestione e di favorire l’ascolto, il dialogo ed il coinvolgimento degli stakeholder. L’aumento di credibilità, di fiducia e di legittimazione che ne deriva è alla base della capacità dell’impresa di attrarre e mantenere le risorse ed i contributi strategicamente rilevanti ai fini del miglioramento dei risultati sia nel breve che nel lungo periodo.

Strategie sociali e risultati aziendali

Vitolla Filippo
2008

Abstract

L’obiettivo del lavoro è quello di comprendere come la gestione strategica della dimensione sociale possa contribuire al miglioramento dei risultati aziendali. In generale, le imprese capaci di mantenere nel tempo la propria posizione di successo sono, infatti, quelle in grado di governare, meglio di altre, la dinamica della strategia. In questo libro, l’analisi della gestione strategica della dimensione sociale si basa su un modello sistemico di spiegazione dinamica della strategia; tale modello consente di evidenziare l’impatto sulla strategia realizzata di una serie di processi: analisi, diagnosi e valutazione della strategia; formazione delle intenzioni strategiche; crescita culturale ed apprendimento dei vertici aziendali; realizzazione delle strategie intenzionali; generazione di iniziative strategiche bottom up; selezione e realizzazione delle innovazioni strategiche. L’attenzione, in questo lavoro, è focalizzata sull’analisi di due importantissimi sistemi di supporto al governo delle strategie sociali: i sistemi di misurazione delle performance sociali e i sistemi di comunicazione ed accountability. I sistemi di misurazione delle performance sociali svolgono, nell’ambito della gestione strategica, una doppia funzione: una catalitica, di richiamo dell’attenzione dei manager sulle misure ritenute strategicamente rilevanti, e l’altra informativa, di rappresentazione dei risultati dell’azione manageriale. Tali sistemi, da un lato, orientano i comportamenti dei manager e, dall’altro, monitorano l’avanzamento delle strategie realizzate verso la situazione desiderata, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi stabiliti.I sistemi di comunicazione sociale e di accountability sono finalizzati al miglioramento delle relazioni con gli stakeholder; essi hanno la funzione di accrescere la trasparenza della gestione e di favorire l’ascolto, il dialogo ed il coinvolgimento degli stakeholder. L’aumento di credibilità, di fiducia e di legittimazione che ne deriva è alla base della capacità dell’impresa di attrarre e mantenere le risorse ed i contributi strategicamente rilevanti ai fini del miglioramento dei risultati sia nel breve che nel lungo periodo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12572/1874
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact