Il volume dà conto dei risutati di una ricerca di quasi cinquanta studiosi ed operatori qualificati del diritto, espressione ai massimi livelli dell'accademia, della magistratura, dell'avvocatura e del notariato, incardinati in una quindicina di istituzioni italiane e straniere. La ricerca ha esplorato le ragioni del movimento di pensiero che sostiene la necessità di andare oltre ai paradigmi del giuspositivismo normativista e statalista e ad aprire ad una riflessione estesa a tutto il diritto vivente nella sua accezione più ampia. Il volume contiene oltre trenta contributi articolati in tre parti: I) la prima parte è deicata alle clausole generali; II) la seconda parte riguarda le diverse declinazioni dei principi e delle clausole generali negli ordinamenti di settore; III) La terza parte è dedicata all'esame della buona fede in senso oggettivo, in quanto è al contempo una clausola generale ed il frammento di un vero e proprio principio generale, qual è appunto il principio di buona fede. Seguono le conclusioni di Giuseppe Conte e del coordinatore della ricerca, Francesco Ricci

Principi e clausole generali, argomentazione e fonti del diritto

RICCI, FRANCESCO
2018

Abstract

Il volume dà conto dei risutati di una ricerca di quasi cinquanta studiosi ed operatori qualificati del diritto, espressione ai massimi livelli dell'accademia, della magistratura, dell'avvocatura e del notariato, incardinati in una quindicina di istituzioni italiane e straniere. La ricerca ha esplorato le ragioni del movimento di pensiero che sostiene la necessità di andare oltre ai paradigmi del giuspositivismo normativista e statalista e ad aprire ad una riflessione estesa a tutto il diritto vivente nella sua accezione più ampia. Il volume contiene oltre trenta contributi articolati in tre parti: I) la prima parte è deicata alle clausole generali; II) la seconda parte riguarda le diverse declinazioni dei principi e delle clausole generali negli ordinamenti di settore; III) La terza parte è dedicata all'esame della buona fede in senso oggettivo, in quanto è al contempo una clausola generale ed il frammento di un vero e proprio principio generale, qual è appunto il principio di buona fede. Seguono le conclusioni di Giuseppe Conte e del coordinatore della ricerca, Francesco Ricci
978-88-28-81004-9
giuspositivismo; principi ; clausole generali; argomentazione; buona fede; fonti del diritto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12572/2052
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact