Il presente lavoro si propone di evidenziare le criticità sul fronte del rapporto tra le banche e le imprese pugliesi che vengono classificate per dimensione, settore economico, area geografica. Particolare attenzione viene dedicata alla valutazione dell’equilibrio gestionale delle imprese ed in particolare agli equilibri finanziari di medio e lungo periodo, che appaiono cruciali per la determinazione del rating. La valutazione delle imprese viene completata attraverso una misura quantitativa del rischio di insolvenza.

La valutazione delle imprese: la segmentazione. L'analisi del rischio di insolvenza: Il revised z-score.

CUOCCIO, MARIATERESA
2008

Abstract

Il presente lavoro si propone di evidenziare le criticità sul fronte del rapporto tra le banche e le imprese pugliesi che vengono classificate per dimensione, settore economico, area geografica. Particolare attenzione viene dedicata alla valutazione dell’equilibrio gestionale delle imprese ed in particolare agli equilibri finanziari di medio e lungo periodo, che appaiono cruciali per la determinazione del rating. La valutazione delle imprese viene completata attraverso una misura quantitativa del rischio di insolvenza.
978-88-7847-218-1
analisi discriminante; probabilità di default
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12572/2659
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact