ROMANO, ANTONIO

ROMANO, ANTONIO  

Dipartimento di Scienze Giuridiche e dell'Impresa  

Mostra records
Risultati 1 - 14 di 14 (tempo di esecuzione: 0.004 secondi).
Titolo Data di pubblicazione Autore(i) File
Anche il contumace nel “processo lumaca" ha diritto ad ottenere l'equo indennizzo per la violazione del termine ragionevole 1-gen-2014 Romano, Antonio
I requisiti “minimi” di forma-contenuto del ricorso per Cassazione ex art. 348ter c.p.c. avverso la pronuncia di primo grado 1-gen-2014 Romano, Antonio
I “motivi inerenti alla giurisdizione” tra Corte costituzionale, Corte di cassazione e Corte di Giustizia dell’Unione Europea 1-gen-2022 Romano, Antonio
Il giudice è davvero obbligato a concedere i termini ex art. 183, comma 6, cpc, se richiesti dalle parti ? 1-gen-2016 Romano, Antonio
Il lungo e continuo travaglio dell'art. 645 cpc: dalle SS.UU. n. 19246 del 2010 alla legge 98 del 2013 1-gen-2013 Romano, Antonio
Il provvedimento di urgenza ex art. 700 è compatibile con l'azione di mero accertamento 1-gen-2013 Romano, Antonio
Il quarto comma dell'art. 91 cpc non si applica alle controversie di opposizione al verbale di accertamento o all'ordinanza-ingiunzione davanti al giudice di pace 1-gen-2016 Romano, Antonio
L' equo indennizzo, come previsto dalla novellata legge Pinto, spetta anche alla parte interamente soccombente nel giudizio presupposto 1-gen-2015 Romano, Antonio
L'irragionevole durata del processo e la tutela dei diritti", in AA. VV., L'impatto delle situazioni di urgenza sulle attività umane regolate dal diritto, a cura di R. Martino, A. Barone, F. Alicino 1-gen-2017 Romano, Antonio
L'ordinanza di inammissibilità dell'appello ex art. 348-ter c.p.c., fondata su una questione di rito, è ricorribile per cassazione 1-gen-2014 Romano, Antonio
La domanda per ottenere l'equo indennizzo ai sensi della Legge Pinto può essere proposta anche in pendenza del giudizio presupposto 1-gen-2018 Romano, Antonio
La novellata responsabilità civile del magistrato alla luce della giurisprudenza comunitaria 1-gen-2016 Romano, Antonio
Sull'elemento soggettivo della condanna ex art. 96 comma 3 cpc 1-gen-2014 Romano, Antonio
È ammissibile la questione di legittimità costituzionale sollevata dalla Corte di cassazione in un giudizio ex art. 363, comma 3, c.p.c 1-gen-2015 Romano, Antonio