L’introduzione del sistema dualistico di amministra- zione e controllo tra i possibili schemi di corporate governance che possono essere selezionati dalle società cooperative impone una riflessione sull’uti- lizzabilità pratica di questo strumento operativo. L’analisi delle norme di riferimento e delle princi- pali aree di criticità che generalmente la gover- nance delle società cooperative mostra, induce, in- fatti, a ritenere questo modello organizzativo ido- neo per le cooperative di grandi dimensioni in cui la difficoltà di coinvolgimento della base sociale nei processi decisionali e la contestuale tendenza alla sottocapitalizzazione dell’impresa sembrano condizionare il raggiungimento della massima effi- cienza operativa sul mercato.

Coop: strumenti di corporate governance

MONTANARI, MATTEO
2010

Abstract

L’introduzione del sistema dualistico di amministra- zione e controllo tra i possibili schemi di corporate governance che possono essere selezionati dalle società cooperative impone una riflessione sull’uti- lizzabilità pratica di questo strumento operativo. L’analisi delle norme di riferimento e delle princi- pali aree di criticità che generalmente la gover- nance delle società cooperative mostra, induce, in- fatti, a ritenere questo modello organizzativo ido- neo per le cooperative di grandi dimensioni in cui la difficoltà di coinvolgimento della base sociale nei processi decisionali e la contestuale tendenza alla sottocapitalizzazione dell’impresa sembrano condizionare il raggiungimento della massima effi- cienza operativa sul mercato.
autonomia privata; cooperative
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12572/503
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact